Programma laboratorio SCRIVERE ATTRAVERSO LA MUSICA

Nel laboratorio verranno rivisti e approfonditi gli argomenti presentati nel primo incontro del corso:

  • Qualche concetto musicale
  • Altezze e durate
  • Melodia e ritmo
  • Frasi musicali = Frasi letterarie
  • Armonia = Verticalità
  • Contrappunto e contrappunto
  • Latente in Bach (esempi musicali)
  • Relazioni con la scrittura
  • Temi musicali = Linee narrative
  • Sovrapposizione latente delle linee narrative (esempi da Bernhard, Hrabal, Vanderbeke, Fugagnoli)
  • Trame convergenti
  • Flusso di coscienza e scrittura per libera associazione: una partenza comune, uno sviluppo diverso.

Selezioneremo i materiali dei partecipanti. Sperimenteremo la pratica della scrittura automatica a partire da un breve incipit uguale per tutti che verrà consegnato nel corso del primo incontro. Da questo incipit i partecipanti potranno sviluppare, a casa, un proseguimento attraverso la scrittura automatica secondo le indicazioni di pratica finalizzate al raggiungimento dello stato di trance creativa.

Passeremo successivamente ai processi di elaborazione del materiale:

  • Sentimento e ragione: dall’induzione della trance creativa all’analisi e selezione dei materiali.
  • Aprirsi al concetto di serendipità: il racconto prende autonomamente una direzione inaspettata. Cercando una cosa si finisce per trovarne un’altra più interessante.
  • Comporre l’opera assemblando tassello su tassello.
  • Raggiunta la soglia critica, l’opera comincia a vivere di vita propria e si completa da sé parlando all’autore. I tasselli trovano autonomamente il loro posto, l’organismo narrativo si consolida.
  • Arrivando alla forma compiuta di un breve pezzo, avremo fatto una prima esperienza dello scrivere che guarda alle forme musicali.
  • Attraverso la pratica della scrittura automatica acquisiamo un mezzo di ricerca creativa che ci apre alla scoperta di territori infiniti della nostra interiorità.